Immagine

Primo Esperimento di Ascolto e Percezione dei suoni nello spazio!

www.terzoorecchio.comRingraziamo di cuore la simpaticissima Alessandra Cinque, trentunenne non vedente ed affetta da tetraparesi spastica, per essersi dedicata con invidiabile entusiasmo e con la massima concentrazione all’ascolto di due nostri file audio binaurali, della serie “Viaggi Sonori 3D”, ovvero: “IN BARCA” e “TEMPORALE” .N.B.: Indossa una cuffia stereo, prestando attenzione al suo corretto posizionamento: l’auricolare contrassegnato con “L” va nell’orecchio sinistro, quello con “R” nel destro. Ciò è molto importante ai fini della corretta ricostruzione del panorama acustico a 360° sferici fornito dalle registrazioni binaurali. Buon Viaggio Sonoro! In Barca – >  https://www.youtube.com/watch?v=9oiMQcRF4sQ

Sensazioni/Reazioni di Alessandra: “mi sono concentrata sui file audio ambientali ….ho iniziato con la barca….. io ci sono stata e temevo che fosse più forte il ricordo, e che il suono lo evocasse e basta…. invece il ricordo non ha fatto nemmeno in tempo a riaffiorare….certo c’era ma non era la cosa predominante….. mi sono sentita rovesciare nell’acqua, come se la spaccassi e vi entrassi, come se fossi io la barca e non quella che sta sulla barca…. è pazzesco!!!!!!! Sentivo l’acqua che mi scorreva sulla spalla destra, tanto che istintivamente giravo la testa da quella parte……di solito chiudo gli occhi quando voglio entrare nella musica….. non mi è servito; in stereo di solito i suoni dalle orecchie vanno al cuore e alla cassa toracica….. qui no, pizzicano tuttti i recettori di senso della pelle ed è come in barca che il suono lo senti ai lati di te e in basso… dove la barca rompe l’acqua…io ero la barca! Vorrei farvi sentire il mio cuore ed i miei muscoli……aaaaaaaa!!”

Questa registrazione è stata effettuata presso i Faraglioni di Aci Trezza, col microfono posizionato proprio al centro della barchetta.

I Faraglioni di Acitrezza by Orazio Minnella
http://www.trekearth.com/gallery/Europe/Italy/Sicily/Catania/Acitrezza/photo570140.htm Questa registrazione è stata effettuata da Franko Russo presso i Faraglioni di Aci Trezza, col microfono posizionato proprio al centro della barchetta.

TEMPORALE -> https://www.youtube.com/watch?v=qtfyDchfq8c Sensazioni/Reazioni di Alessandra: “anche qui….temevo che la tensione dei tuoni mi condizionasse…. nulla, le orecchie non forniscono in realtà il suono…. in stereo dalle orecchie poi tutto si propaga, qui no…. in realtà i tuoni li sentiamo dalla testa, infatti vengono dal cielo quindi dall’alto… non da orecchio destro e sinistro, noi semplifichiamo dicendo che sentiamo dalle orecchie le cose. Sentivo i tuoni la maggior parte dalla testa a destra in alto…..e Dio mio …la pioggia mi scivolava lungo il corpo… passando dalle braccia….. ai lati del torace e arrivando alle cosce….. aaaaa mi sentivo i pantaloni bagnati….. l’acquaaa … le gocce erano di fianco a me….. certo poi anche dietro i tuoni, ma più sopra alla testa….. e dove se no….! Mostruosooooo!” Concludiamo con una bellissima frase ripresa dal suo libro La mia Risposta “”: “Facciamo un passo indietro, il cd non l’abbiamo solo ascoltato in due, l’abbiamo anche comprato insieme e ricordo quel giorno come fosse ieri: andammo a Parma in un negozio meraviglioso ed enorme, il mio regno, adoro i negozi di musica, sembra quasi di sentire il profumo inebriante delle note e della musica, che riempie la stanza, essa infatti si può anche respirare, quasi come nelle librerie, ma lì è più facile ed intuitivo perché l’odore dei libri è facilmente riconoscibile, quello dei suoni forse un po’ meno. Io riconosco nella musica classica l’odore del legno di un pianoforte dalla quale è nata, o cerco di sentire le corde di metallo di una chitarra acustica, oppure semplicemente le note o la loro armonia in me profumano inebriandomi e invadendomi.” www.terzoorecchio.com

Ripresa Audio Binaurale.

Ripresa Audio Binaurale.

Annunci
di viaggisonori